ECOPELLICCIA…UN’ ALTERNATIVA CHIC AL CLASSICO CAPPOTTO

copertina-ecopellicceLe temperature si abbassano, quindi non resta altro che coprirsi sempre di più, ma se siete stanche del solito cappottino in panno,  l’ecopelliccia è una validissima alternativa e sarà uno dei capi che sicuramente troverete nella maggior parte degli store.

L’ecopelliccia già da qualche anno detta lo stile, dalle passerelle alla strada, lunghe o corte come un bolerino, durante la fashion week milanese ne abbiamo viste tantissime e non hanno nulla da invidiare a quelle vere.

Mordide e voluminose rendono estremamente chic il tuo outfit, chiaramente devono essere di buona qualità altrimenti l’effetto peluche infeltrito è assicurato oltre che orrendo, i colori  sono diversi, personalmente preferisco i classici naturali, nero, marrone o beige, ma per tutte le donne che amano osare c’è anche la versione animalier, ricordate però che soprattutto per gli eccessi è una “questione di stile”.

L’ ecopelliccia, viene proposta anche come gilet,  modella il corpo ed enfatizza il punto vita,  è un’ ottima alternativa alla giacca quando le temperature non sono troppo rigide, per un look glamour e chic indossate il vostro gilet con un jeans a zampa, una blusa morbida e naturalmente dei tacchi alti.

Pelliccia-ecologica-Armani

stradivarius-ecopelliccia

Una delle novità di quest’anno è rappresentata dalla collezione Peluche del brand K-way, ecopellicce con cappuccio e tessuto termoregolatore che proteggono dal freddo, dalla pioggia e dal vento. Ci sono versioni a pelo corto decisamente meno bizzarre e quelle a pelo lungo, lo stile comunque resta piuttosto casual per la presenza del cappuccio.

K-WAY-ECOPELLICCIA1

k-way-ecopellicciak-way-ecopellicce-animalier

Patrizia Pepe, presenta una collezione molto ricca di capi glamour ed eleganti, dalle forme corte e dai colori pastello.

loiza-by-patrizia-pepe-ecopelliccia

Gli stilisti dell’ Atelier sposa Milano, non hanno dubbi, la pelliccia è ecologica e propongono sia il gilet che il poncho in diversi colori, dal nero, grigio a colori più accesi come per esempio il rosso e fucsia.

Per avere un’ecopelliccia non dobbiamo spendere necessariamente una fortuna, ci sono tantissimi brand low cost che propongono per il prossimo inverno capi davvero belli.

pelliccia-in-ecovisone-zara

asos-ecopellicce

asos-ecopelliccia

asos-ecopelliccia1

ecopelliccia-asos

fix Design-ecopelliccia

H-M--ecopelliccia

eco-pellicciotto-bershka

gilet-in-ecopelliccia-stradivarius

Bene amiche, per essere al passo con la moda il prossimo inverno copritevi in modo glamour con un’ ecopelliccia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Moda, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

36 risposte a ECOPELLICCIA…UN’ ALTERNATIVA CHIC AL CLASSICO CAPPOTTO

  1. ALTAMODAMILANO.IT ha detto:

    Le foto numero 8 e numero 9 sono di proprietà di ALTAMODAMILANO.IT eco fur pellicce ecologiche chiediamo pertanto la rimozione o la citazione della suddetta azienda indicata sotto ogni singola foto grazie

  2. Silvia ha detto:

    se posso intrufolarmi…….
    Magari puo’ interessare alle amanti delle faux fur

  3. Freemilano ha detto:

    L’ha ribloggato su FreeMilano Press News Italia.

  4. SerachShiro ha detto:

    Mi piace un sacco è una alternativa e tendenza moto intelligente, bellissimo post e ho fatto un re blog sull’ Twitter 🙂 !

  5. babyduckling ha detto:

    Comunque forse lo adoro per un ricordo affettivo, me la regalò mia zia. Io da piccola piangevo se mia made ” ammazzava ” le formiche quindi non credo che ce la farei a comprare una pelliccia di qualcosa che è stato vivo.

    • Proprio ieri ho visto un negozio un bolerino in visone…vero, di pellicce sintetiche bellissime e di buona qualità ce ne sono tantissime, non capisco perchè continuano a vendere quelle vere e soprattutto con capisco la crudeltà e la violenza nei confronti degli animali che non possono difendersi.

  6. babyduckling ha detto:

    Io non mi ci vedo proprio con la pelliccia. Sarò una nostalgica ma adoro il mio cappotto di pelle nero e lungo: avete presente Matrix?

  7. arrevexio ha detto:

    Nel 2013 scegliere la pelliccia vera è a mio parere segno di profonda mancanza di rispetto per la vita! Non c’è niente di elegante in un capo che ha alle spalle una storia di abusi, prigionia, tortura e morte. Gli abiti sono creazioni d’arte e come tale dovrebbero essere ispirati dai sentimenti mai dovrebbero rappresentare qualcosa di terribile come un delitto. Se esiste l’alternativa è proprio da s*****i ignoranti non scegliere la versione eco…in genere oltre tutto sono più portabili e vestono meglio ma hanno soprattutto la coscienza pulita! Tante ditte hanno optato per questa soluzione dimostrando sensibilità (componente a mio avviso indispensabile quando si parla di stile) e buon gusto. Ne esistono tantissime assolutamente abbordabili e alla portata di tutte le tasche….io ne ho 4 🙂

    • Concordo in pieno e poi come hai detto sono anche più economiche…la voglioooo ahahhahah

      • arrevexio ha detto:

        io ho avuto molta fortuna…ne presi una lunga a londra di un designer inglese molto bella…fa un po’ viaggiatore del 1800… e poi ne presi una della onyx carina tipo raso a tre quarti sagomata. E poi ho il classico pellicciotto corto in 3 colori: viola, nero e bianco. Li avevo presi da Benetton

      • A me piacerebbe corta nera…l’ho già vista in un negozietto della mia città ma vorrei girare ancora un pò 🙂

  8. lavitadicri ha detto:

    Io sono ne sono alla ricerca da quest’estate!! Le Adorooooo … ad esser sincera è vero sono animalista e guai a comprarle ma anche vere non è che mi fanno cosi’ schifo!

  9. rizzardielena ha detto:

    Contrarissima a quelle vere ma ahim3 anche quelle finte non mi piacciono x niente mi danno l’idea di zia anziana……

  10. GlamourSmoothie ha detto:

    Sono anche io a favore delle pellicce eco!
    Belle e calde! 🙂 🙂

  11. pagurina9 ha detto:

    Ciao, ti ho nominato per il LIEBSTER AWARD!! 🙂

  12. tantopercantare ha detto:

    Mi sono sposata nel giurassico. Era febbraio, freddo assurdo. Mi proposero una stola di pelliccia… giammmaaaiii!! Ne trovarono una eco a fatica. Ora sarebbe più facile. Bellissime.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...