IL REGALO GIUSTO? SCEGLILO CON STILE…

i regali-il regalo-questione di stileRegalo” … ciò che viene donato a una persona in segno di affetto. Questo termine può riferirsi a qualunque cosa fatta spontaneamente e liberamente, atta a rendere più “felice” la persona che lo riceve. Detto questo, mi chiedo come mai a volte si ricevono i regali più inutili e brutti?

Ora vorrei fare un piccolo sondaggio, così… per farci due risate:

  • Avete mai ricevuto un regalo orrendo o inutile?
  • Qual è stato il regalo più brutto che avete ricevuto?
  • Avete mai riciclato il vostro orrendo regalo?

Qualche anno fa ho ricevuto per Natale, una piccola asciugamano… un regalo utile? No, perché di asciugamani a casa mia ne ho tantissime. Non ricordo l’espressione che avevo quando ho scartato il pacchetto ma sicuramente ho pensato: “ piuttosto che regalare un asciugamano, non farmelo proprio il regalo” . Diciamo la verità è difficile nascondere la delusione quando le nostre aspettative sono state abbondantemente deluse, in questo caso c’è chi non riesce a nascondere l’amarezza e c’è chi come me accenna un timido sorriso e comunque ringrazia. Mi è capitato di ricevere altri regali orrendi, non in linea con i miei desideri, ma non ho mai avuto il coraggio di riciclarli…MAI.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

i regali di natale-questione di stile

il regalo di natale-questione di stile

il regalo-brutto-questione di stileil regalo-di-natale-questione di stile 1

Quando scelgo un regalo mi impegno molto, cerco di capire cosa potrebbe piacere, o cosa potrebbe essere più utile alla persona che lo riceverà e alla fine della mia ricerca trovo sempre qualcosa di carino, i miei regali sono studiati con cura.

Tra qualche giorno è Natale, io di solito mi organizzo facendo una lista delle persone a cui devo fare il regalo e accanto inserisco una o due opzioni , pensando sempre all’espressione  che la persona che riceverà il regalo  avrà quando aprirà il pacco, in questo modo è tutto più semplice e veloce. Inoltre prima di iniziare i vari giretti per negozi, “sondo un pò il terreno”, faccio domande, oppure chiedo direttamente alle persone con cui ho un rapporto più stretto, se desiderano qualcosa in particolare.

i regali-lista-questione di stile-natale

Non strafate, se non siete certi che quel determinato regalo possa piacere, scegliete cose pratiche e semplici…comunque se non avete la minima idea date un’occhiata al sito Grazia.it, tanti spunti e suggerimenti per facilitare i vostri acquisti natalizi.

regali-di-natale-questione di stileScegliete il regalo con stile e passerete tutti un Buon Natale…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Moda e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

42 risposte a IL REGALO GIUSTO? SCEGLILO CON STILE…

  1. Anonimo ha detto:

    Se tutti scegliessero i regali con un minimo di criterio sarebbe davvero bello ma purtroppo non sempre è così e a volte ci ritroviamo con dei regali inutili o orribili…complimenti per il blog é bellissimooo!

  2. Shoes Bags & Slips ha detto:

    Penso che a tutti si a capitato di ricevere un regalo orrido o semplicemente non in linea con i propri gusti.
    Questo perchè spesso chi compra un regalo pensa ai propri di gusti piuttosto che a quelli della persona che riceverà il regalo… personalmente ho riciclato dei regali, ma solo se erano di un certo valore e non a caso, ma a persone a cui “quel regalo” sarebbe piaciuto veramente!

    • In questo caso il riciclo si può fare 😉 ma quando il regalo è orrendo no…certo hai perfettamente ragione e oltre a sceglierlo in base ai propri gusti alcune persone scelgono la prima cosa che trovano per non perdere tempo :(…risultato regali inutili 🙂

  3. DolceAnna ha detto:

    Regalo giusto per me 🙂

  4. Adoro loShopping ha detto:

    Purtroppo i gusti sono tanti e non è facile azzeccare quello degli altri.. Neanche io ho mai avuto il coraggio di reciclare i regali orrendi, mi vergognerei troppo!
    Lascia i tuoi consigli su Adoro lo Shopping

  5. alessiapasqual ha detto:

    E’ sempre un dilemma fare i regali!!! 🙂 Però fortunatamente piacciono sempre dai!!

    http://glamcarpet.wordpress.com

  6. thecherryjam ha detto:

    Ciao! Se ti va puoi partecipare e aiutarmi a diffondere il concorso natalizio “Waiting Christmas Together” che trovi sul mio blog. Le foto più belle saranno pubblicate con il nome del creatore o con il nome del suo blog 😀

  7. Trutzy ha detto:

    Ciao, mi è capitato di ricevere dei brutti regali, per quanto mi riguarda ai miei fratelli faccio dei doni mirati perché conosco i loro gusti e sono informata da mia madre sui loro bisogni, alle amiche facci per Natale dei pensierini che costano poco ma belli. Per questo Natale li ho già comprati, sono dei ciondoli con il vetro di Murano, bellissimi, ognuno di un colore ed una fattezza diversa, devo comprare delle piccole scatolette natalizie per confezionarli e sono a posto.

    • Il mio shopping natalizio è iniziato ieri, devo dirti che ho comprato diverse cose carine per le mie amiche, bisognerebbe metterci solo un pò d’impegno non è difficile 🙂
      carina l’idea dei ciondoli di Murano 🙂

  8. ciao! per me il regalo orrendo è una ricorrenza!!mi arrivano sempre delle cose improponibili!!
    però per fare regali carini e trovare l’idea giusta ti consiglio questo sito
    http://mindthegift.it/
    basta rispondere a qualche domanda sulla persona a cui si vuole fare il regalo e ti vengono suggeriti i regali più azzeccati!
    provalo e fammi sapere!
    ciao
    vale

  9. Lexla ha detto:

    Anche io sono come te, non ho mai avuto il coraggio di riciclare un regalo, inoltre faccio sempre molta attenzione a cosa prendo alle persone, a quelle che so simili a me spesso faccio dei gioielli che creo io con ciondoli in Fimo che faccio a mano, almeno sono anche originali e unici.
    Purtroppo io poi ne so qualcosa di regali orribili, sai quanta gente arriva nei negozi e ti dice:
    “Senta signorina sceglie un regalo per mia suocera?”
    E tu sgomenta…
    “Quanti anni ha? Cosa le piace? Le piace cucinare o preferisce le cose tecnologiche?”
    Risposta
    “Ma è lo stesso, mi dia la cosa che costa meno.”
    Oppure gente che guarda nel cestone delle offerte vicino alle casse, scarti, e ne prende anche 5/6 uguali da regalare ad amici che non si conoscono tra loro, spesso mi chiedono anche:
    “Scusi cos’è?”
    “Una custodia porta CD”
    “Quanto costa?”
    “5€”
    “Ok ne prendo 5, me le fascia?”
    E potrei continuare all’infinito. A volte penso che va bene risparmiare, ma allora, piuttosto, fai i regali solo a 3/4 persone importanti e agli altri non fare niente, capisco le difficoltà economiche, ma regalare una schifezza per me è più offensivo che non fare il regalo, apprezzerei molto di più una persona che mi scrive su un foglio strappato da un blocco note “Auguri, scusa non avevo i soldi per il regalo” che aprire un pacco che contiene un mini trousse di quelle che vendono nei mercatini, che se mi metto un ombretto mi viene un’eritema, con come colori Rosso, fuxia e azzurro…. brrrrr.

    • E’ proprio così, le persone non si fanno problemi! Per quanto riguarda il discorso risparmio, hai perfetamente ragione, io dico:se per il regalo per esempio ad una donna devi spendere un euro, piuttosto che regalarle un asciugamano come ho scritto nel post, compra un braccialetto da un euro magari di un solo colore…cavolo ci vuole un minimo di testa…non mi sembra poi così difficile 🙂 🙂

  10. lefabricblog ha detto:

    E’ sempre difficile fare i regali ma alla fine e’ divertente lo shopping natalizio…se volete qualche idea regalo leggete blog di le fabric e fino a natale ogni giorno un brand in promozione! http://www.lefabric.com!

  11. Luca ha detto:

    Mi servirebbe il cerchietto… per una cena la settimana prossima… sai darmi un’idea su dove lo potrei acquistare?

  12. Dottor Jim ha detto:

    Ah guarda di regali pessimi ne ho ricevuti talmente tanti che ormai i regali preferisco farmeli da solo ahahahahahahahah

    Però mai riciclati, quello c’è da dirlo. Al massimo buttati o trasformati in qualcosa di diverso.

  13. per la mia laurea ho ricevuto una borsa discutibile da parte di una cara amica. Nonostante lei mi conoscesse bene, ha deciso che a me piacessero le cose eccentriche. Quindi ha acquistato una “bellissima” borsa viola di pelle, con applicate: due taschine con tessuto a scacchi marroncino, ( ogni taschina aveva un tessuto diverso dall’altro, una specie di tartan strano), delle frange di un viola più scuro, e una specie di pon pon peloso a forma di simil rosa viola.
    Per abitudine, e per buona educazione, non ho mai cambiato un regalo ne tanto meno l’ho riciclato. Non avrei potuto riciclare questa borsa. Un giorno un’altra mia amica, decide di riciclare questa stessa borsa e si prese di coraggio, poi all’atto pratico non ci riuscì….era veramente troppo indecente per regalarla a qualcun altro. Morale della favola, l’unico riciclo possibile è la pattumiera in certi casi,

    • La tua descrizione è ottima, la borsa dev’essere davvero orribile, poi certi regali non te li aspetti dalle persone che ti conoscono bene è questo che mi fa rabbia….Comunque hai ragione, la pattumiera è l’unica soluzione in certi casi ahahahhah 🙂

  14. Zorapide ha detto:

    Le orecchie da renna sono un CULT!

    • ahahahah si purtroppo,ma quelle sono il “male minore”, se vuoi far ridere a una cena o un pranzo sono perfette 🙂
      Qualche settimana fa ho visto due donne adulte camminare per strada con due cerchietti simili in testa….ho detto:”sono impazzite”…poi ho scoperto che in una piazzetta vicino c’erano dei bambini…che stavano giocando anche loro con palloncini, cerchietti con lampadine e orecchie da renna 🙂

  15. Daniel Saintcall ha detto:

    Sicuramente quando scegli un regalo devi farlo con attenzione , devi scegliere una cosa che piace a lei . Per esempio se io ti dovessi regalare qualcosa ti regalerei un vestito o dei comsmetici .

  16. arrevexio ha detto:

    ahahaha mi capita ogni anno. Una vicina d casa mi regala ninnoli a diro poco orrendi che nulla hanno a che fare con l’arredamento di casa mia tutto improntato ad un mix di antiquariato, moderno minimale e arte contemporanea. Mai potrei riciclare quelle cose ma le conservo tutte in in angolo nominato “l’angolo degli orrori” e diletto gli ospiti mostrando loro i pezzi più interessanti come uno stivale in argento con edera in argento portacandela, un nido di uccelli di vetro et similia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...